Rai Storia

MATTINA

06:00
PASSATO E PRESENTE - ROSA PARKS (documentari)

Nel 1865, a conclusione della guerra civile americana, gli Stati Uniti aboliscono la schiavitù. Seguono altri provvedimenti che tendono a garantire diritti civili per gli afroamericani e la loro integrazione nella società. Ma dagli anni '80 si scatena la reazione dei razzisti bianchi e in molti Stati del sud vengono approvate leggi locali che limitano questi diritti, compreso quello di voto, e introducono una rigida segregazione razziale. Un quadro normativo che rimane pressoché inalterato fino alla metà del Novecento, mentre le disparità sociali ed economiche tra bianchi e neri crescono. Ma, dopo la Seconda Guerra Mondiale, le associazioni per i diritti civili degli afroamericani intensificano il loro attivismo. E il 1° dicembre 1955 Rosa Parks rifiuta di cedere il proprio posto a un bianco su un autobus di Montgomery, in Alabama, dove vige la segregazione. A causa di quel rifiuto, la donna viene arrestata, come prevede la legge locale, ma la comunità afroamericana reagisce con il boicottaggio degli autobus di Montgomery. La protesta, che dura un anno, viene guidata da un giovane pastore battista, Martin Luther King, che proprio in questa occasione diventa il leader del movimento per i diritti civili. Il 13 dicembre 1956 la Corte Suprema degli Stati Uniti dichiara incostituzionale la segregazione sugli autobus dell'Alabama. Questa vittoria apre la strada a un decennio di intense battaglie per i diritti civili, sempre all'insegna della non violenza, che culminano, nel 1964 e nel 1965, con l'approvazione di due leggi che garantiscono la fine della segregazione razziale e il pieno diritto di voto agli afroamericani. La questione afroamericana è sempre stata la spina nel fianco degli Stati Uniti d'America, il lato oscuro che ha accompagnato la crescita della più grande democrazia occidentale.

06:40
STORIE DELLA TV. P.6 (documentari)

Regia di Matteo Berdini. Produttore esecutivo Alessandra Conforti. - Vedi pag. 526 TLV - La storia della televisione italiana in particolare quella del Servizio Pubblico attraverso le sue figure leggendarie e i programmi e i generi che l'hanno resa la prima rete di informazione e di intrattenimento degli italiani.

07:30
ITALIANI CON PAOLO MIELI - ISABELLA D'ESTE E LUCREZIA BORGIA. LE SIGNORE DEL RINASCIMENTO (documentari)

Nel XVI secolo, al tempo in cui l'Italia è frammentata in numerosi piccoli stati, Isabella d'Este Gonzaga e Lucrezia Borgia, profondamente diverse tra loro per indole e storia familiare, e diventate cognate, lasciano il segno nella storia e nella cultura dei loro casati e delle loro città. Mantova, eletta capitale italiana della cultura 2016, con Isabella e il marito Francesco II, si arricchisce di innumerevoli splendori artistici, mentre la corte di Ferrara è definita nel Rinascimento "la prima città europea". Le analogie e le differenze tra le due nobildonne sono al centro di questo documentario. Isabella d'Este Gonzaga, bambina prodigio, affascinata dai viaggi, la moda e la musica, verrà definita dai suoi contemporanei la prima donna del mondo. Incarna un modello di principe umanista. Circondata da intellettuali e artisti, ha concepito la sua vita come un'opera d'arte e ha coltivato le arti, la bellezza e la cultura come valori fondanti. Ma la marchesa è anche una razionale manipolatrice, nelle relazioni diplomatiche e in quelle con gli artisti. Ha un'altissima concezione di sé e del suo ruolo nella storia, ed è pronta a tutto per salvaguardare i figli e la corte. Il nome di Lucrezia Borgia, invece, è sempre stato associato a veleni, intrighi e incesti, ma alla luce di nuovi studi - basati su registri, documenti amministrativi e lettere segrete scritte in codice - possiamo dire che, in realtà, ha avuto grandi capacità di reggenza del ducato in assenza del marito e che ha sempre avuto come fine ultimo il benessere dei suoi sudditi e la sopravvivenza dello Stato estense. Pochi ricordano che è Lucrezia ad aver fondato una banca per i poveri e ad aver promosso le bonifiche dei terreni paludosi perché diventassero terre coltivabili. Al prestigio e lusso personale preferisce investimenti economici per la comunità.

08:30
PERSONE, EVENTI, RICORRENZE DEL 2 APRILE 2020 (documentari)

Un programma di Giovanni Paolo Fontana Produttore Esecutivo Fawzia Moccia v. pag. 526 TLV Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020 - Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020.

08:50
PASSATO E PRESENTE - ROSA PARKS (documentari)

Nel 1865, a conclusione della guerra civile americana, gli Stati Uniti aboliscono la schiavitù. Seguono altri provvedimenti che tendono a garantire diritti civili per gli afroamericani e la loro integrazione nella società. Ma dagli anni '80 si scatena la reazione dei razzisti bianchi e in molti Stati del sud vengono approvate leggi locali che limitano questi diritti, compreso quello di voto, e introducono una rigida segregazione razziale. Un quadro normativo che rimane pressoché inalterato fino alla metà del Novecento, mentre le disparità sociali ed economiche tra bianchi e neri crescono. Ma, dopo la Seconda Guerra Mondiale, le associazioni per i diritti civili degli afroamericani intensificano il loro attivismo. E il 1° dicembre 1955 Rosa Parks rifiuta di cedere il proprio posto a un bianco su un autobus di Montgomery, in Alabama, dove vige la segregazione. A causa di quel rifiuto, la donna viene arrestata, come prevede la legge locale, ma la comunità afroamericana reagisce con il boicottaggio degli autobus di Montgomery. La protesta, che dura un anno, viene guidata da un giovane pastore battista, Martin Luther King, che proprio in questa occasione diventa il leader del movimento per i diritti civili. Il 13 dicembre 1956 la Corte Suprema degli Stati Uniti dichiara incostituzionale la segregazione sugli autobus dell'Alabama. Questa vittoria apre la strada a un decennio di intense battaglie per i diritti civili, sempre all'insegna della non violenza, che culminano, nel 1964 e nel 1965, con l'approvazione di due leggi che garantiscono la fine della segregazione razziale e il pieno diritto di voto agli afroamericani. La questione afroamericana è sempre stata la spina nel fianco degli Stati Uniti d'America, il lato oscuro che ha accompagnato la crescita della più grande democrazia occidentale.

09:30
GULAG 1946-1957 P.3 (documentari)

Di Patrick Rotman, Nicolas Werth e Francois Aymé. Vedi pag. 526 TLV - La prima grande produzione su uno degli episodi più tragici e meno rappresentati del secolo scorso: i campi di lavoro sovietici, meglio conosciuti come Gulag. Basato su documenti mai resi noti in precedenza, su molte fonti e testimonianze, con l'ausilio di oltre 1000 immagini forografiche (molte delle quali inedite), la serie racconta la realtà del sistema dei campi di concentramento punitivi del regime.

10:30
CRONACHE DI HITLER - PT 1 (documentari)

Nella prima puntata si analizzano i primi passi di un giovane Hitler. In un arco di tempo che copre il ventennio che va dal 1889 al 1929: dalla dura infanzia in Austria al trasferimento a Monaco, dall'arruolamento volontario alla modernizzazione del NSDAP, Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori, nel quale si era introdotto come informatore della polizia, dall'ammirazione per Mussolini e per la sua Marcia su Roma, alla scrittura del "Mein Kampf".

11:20
COME ERAVAMO - GIOVANI RES GIOVANI (documentari)

Rubrica che racconta la gioventu' e i suoi cambiamenti.

11:30
PERSONE, EVENTI, RICORRENZE DEL 2 APRILE 2020 (documentari)

Un programma di Giovanni Paolo Fontana Produttore Esecutivo Fawzia Moccia v. pag. 526 TLV Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020 - Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020.

11:45
PILLOLE ARGO UNA DONNA UN'ARTISTA E IL SUO TEMPO (documentari)
11:55
SPECIALE ALDO MORO-02/04/1978 - TG1 20.00 (documentari)

Il racconto "in diretta", giorno dopo giorno, estratto dai telegiornali nazionali, trasmessi in quei tristi giorni, in cui tutto il paese attendeva notizie sulle sorti di Aldo Moro.

12:00
1939-1945 LA II GUERRA MONDIALE BOMBARDARE L'INGHILTERRA () (documentari)

Una serie presentata da Paolo Mieli e narrata da Carlo Lucarelli Coordinamento editoriale Pietro Raschilla' - v pag. 526 - Presentati da Paolo Mieli e narrati da Carlo Lucarelli, 20 episodi per raccontare la Seconda Guerra Mondiale, alla luce delle nuove interpretazioni storiografiche.

12:50
PILLOLE ARGO LA VELOCITà DEL FUOCO (documentari)

Pillole Argo La velocità del fuoco - Pillole Argo La velocità del fuoco-Le armi della Grande Guerra.

Rai Storia

POMERIGGIO

13:00
IERI E OGGI PUNT.111 (documentari)

v.pag.526 TLV - I personaggi dello spettacolo, della canzone, del teatro e dello sport che hanno fatto la storia della televisione italiana.

14:00
PERSONE, EVENTI, RICORRENZE DEL 2 APRILE 2020 (documentari)

Un programma di Giovanni Paolo Fontana Produttore Esecutivo Fawzia Moccia v. pag. 526 TLV Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020 - Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020.

14:20
PASSATO E PRESENTE - ROSA PARKS (documentari)

Nel 1865, a conclusione della guerra civile americana, gli Stati Uniti aboliscono la schiavitù. Seguono altri provvedimenti che tendono a garantire diritti civili per gli afroamericani e la loro integrazione nella società. Ma dagli anni '80 si scatena la reazione dei razzisti bianchi e in molti Stati del sud vengono approvate leggi locali che limitano questi diritti, compreso quello di voto, e introducono una rigida segregazione razziale. Un quadro normativo che rimane pressoché inalterato fino alla metà del Novecento, mentre le disparità sociali ed economiche tra bianchi e neri crescono. Ma, dopo la Seconda Guerra Mondiale, le associazioni per i diritti civili degli afroamericani intensificano il loro attivismo. E il 1° dicembre 1955 Rosa Parks rifiuta di cedere il proprio posto a un bianco su un autobus di Montgomery, in Alabama, dove vige la segregazione. A causa di quel rifiuto, la donna viene arrestata, come prevede la legge locale, ma la comunità afroamericana reagisce con il boicottaggio degli autobus di Montgomery. La protesta, che dura un anno, viene guidata da un giovane pastore battista, Martin Luther King, che proprio in questa occasione diventa il leader del movimento per i diritti civili. Il 13 dicembre 1956 la Corte Suprema degli Stati Uniti dichiara incostituzionale la segregazione sugli autobus dell'Alabama. Questa vittoria apre la strada a un decennio di intense battaglie per i diritti civili, sempre all'insegna della non violenza, che culminano, nel 1964 e nel 1965, con l'approvazione di due leggi che garantiscono la fine della segregazione razziale e il pieno diritto di voto agli afroamericani. La questione afroamericana è sempre stata la spina nel fianco degli Stati Uniti d'America, il lato oscuro che ha accompagnato la crescita della più grande democrazia occidentale.

15:00
W LA STORIA FOSSE ARDEATINE - LA STRAGE NAZISTA (documentari)

con Linda Stroppa, scritto da Fabio Pagani e Michele Imperio. Regia di Maurizio Carta. V.pag.526 TLV - La storia è materia viva, spesso nei luoghi teatro di eventi del nostro passato ne si può respirare l'atmosfera, talvolta la si può toccare con mano. W La storia racconta luoghi e pagine di storia italiana affidandosi agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia..

15:30
SIGNORIE FERRARA. GLI ESTENSI (documentari)

di Mario Paloschi e Andrea Cedrola, v.pag.526 TLV - A Borso, figlio di Niccolo' III e grande mecenate, sono legate le numerose opere che rendono Ferrara una delle città più interessanti d'Europa.

16:30
1939-1945.LA II GUERRA MONDIALE. BERLINO 1945 () (documentari)

Una serie presentata da Paolo Mieli e narrata da Carlo Lucarelli Coordinamento editoriale Pietro Raschilla' V.Pag. 526 - Presentati da Paolo Mieli e narrati da Carlo Lucarelli, 20 episodi per raccontare la Seconda Guerra Mondiale, alla luce delle nuove interpretazioni storiografiche.

17:30
NOTIZIARIO-RAINEWS24 () (documentari)

v. pag. 526 TLV.

17:35
L'ITALIA DELLA REPUBBLICA - LA RIVOLUZIONE DEL CAVALIERE (documentari)

Con Paolo Mieli Un programma di Clemente Volpini e di Davide Savelli e Luca Cambi con la partecipazione di Michele Astori Consulente storico-scientifico Giovanni Sabatucci produttore esecutivo Sara Mariani Regia di studio Claudia Mencarelli In studio Giuliano Urbani di Stefano Di Gioacchino Regia di puntata:Valentina Grassi V. pag.526 TLV - La nascita della Seconda Repubblica, dalle dimissioni dell'ultimo governo del Pentapartito fino alla vittoria del Polo nel 1994.

18:15
RES GIOVANI 58^ PUNTATA (documentari)

Di Giuseppe Giannotti produttore esecutivo Federica De Micheli v. pag. 526 TLV - Rubrica che racconta la gioventu' e i suoi cambiamenti .

18:30
ITALIA: VIAGGIO NELLA BELLEZZA. NELLA TERRA DEI FARAONI. L'AVVENTURA DELL'EGITTOLOGIA ITALIANA (documentari)

Un programma di Eugenio Farioli Vecchioli Scritto con Davide Savelli Produttore Esecutivo Sabrina Destito - v. pag.526 TLV - Dall'Aida di Verdi agli obelischi di Roma, da Belzoni, ispiratore di Indiana Jones, al Museo Egizio di Torino: i mille legami fra Egitto e Italia.

19:25
PILLOLE ARGO DOVE NASCONO I SOGNI (documentari)
19:30
W LA STORIA FOSSE ARDEATINE - LA STRAGE NAZISTA (documentari)

con Linda Stroppa, scritto da Fabio Pagani e Michele Imperio. Regia di Maurizio Carta. V.pag.526 TLV - La storia è materia viva, spesso nei luoghi teatro di eventi del nostro passato ne si può respirare l'atmosfera, talvolta la si può toccare con mano. W La storia racconta luoghi e pagine di storia italiana affidandosi agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia..

Rai Storia

SERA

20:00
COME ERAVAMO - GIOVANI RES GIOVANI (documentari)

Una selezione di teche dedicata ai giovani e ai diversi aspetti della loro vita.

20:10
PERSONE, EVENTI, RICORRENZE DEL 2 APRILE 2020 (documentari)

Un programma di Giovanni Paolo Fontana Produttore Esecutivo Fawzia Moccia v. pag. 526 TLV Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020 - Persone, eventi, ricorrenze del 2 aprile 2020.

20:30
PASSATO E PRESENTE - L'ITALIA DI TOTò (documentari)

Rai Cultura - Passato e Presente - L'Italia di Totò con il con il Prof. Emilio Gentile - Programma di approfondimento storico di Rai Cultura. Ogni giorno un tema, un personaggio, un avvenimento. Un accademico di fama e tre giovani studenti che aspirano ad essere gli storici del futuro ne discutono con Paolo Mieli. La narrazione avverrà attraverso il confronto tra i loro diversi punti di vista. Il rigore della ricerca e la suggestione delle immagini per un grande racconto tra passato e presente. Conduce Paolo Mieli Un programma di Alessandra Bisegna, Sara Chiaretti, Paolo Mieli Con la consulenza di Cristoforo Gorno Produttore esecutivo Valentina Tassini Regia di Davide Frasnelli vedi pag. 528 di TLV.

21:10
A.C.D.C. DONNE NELLA STORIA. LUISA DI PRUSSIA (documentari)

Un programma di Alessandro Barbero, Davide Savelli. Regia di Matteo Bardelli. Produttore esecutivo Roberta Pulino - v.pag.526 TLV - "Il miglior ministro del regno di Prussia": così era, per Napoleone, la regina consorte di Federico Gugliemo III. Rispettata dai potenti, amata dai sudditi.

22:10
A.C.D.C. CONQUISTADORES - LA CAPRICHOSA () (documentari)

Un programma di Alessandro Barbero,Davide Savelli Regia di Matteo Bardelli Produttore esecutivo Roberta Pulino TLV v. 526 a.C.d.C. Conquistadores - Ep. 3 - La Caprichosa - Alonso de Ojeda, il demonio dagli occhi azzurri. Il "conquistatore" che con Juan de La Cosa andrà oltre il solco tracciato dall'Ammiraglio genovese.

Rai Storia

NOTTE

00:00
NOTIZIARIO-RAINEWS24 () (documentari)

v.pag.526 TLV - Le principali notizie del giorno a cura di Rainews.

00:05
IL GIORNO E LA STORIA (documentari)

Un programma di Giovanni Paolo Fontana Produttore Esecutivo Fawzia Moccia v. pag. 526 TLV - Persone, eventi, ricorrenze del 3 aprile 2020.

00:20
PASSATO E PRESENTE L'ITALIA DI TOTò CON IL PROF. EMILIO GENTILE (documentari)

Conduce Paolo Mieli Un programma di Alessandra Bisegna, Sara Chiaretti, Paolo Mieli Con la consulenza di Cristoforo Gorno Produttore Esecutivo Valentina Tassini Regia di Davide Frasnelli v. pag. 526 TLV - Programma di approfondimento storico di Rai Cultura. Ogni giorno un tema, un personaggio, un avvenimento. Un accademico di fama e tre giovani studenti che aspirano ad essere gli storici del futuro ne discutono con Paolo Mieli. La narrazione avverrà attraverso il confronto tra i loro diversi punti di vista. Il rigore della ricerca e la suggestione delle immagini per un grande racconto tra passato e presente.

01:00
ITALIA: VIAGGIO NELLA BELLEZZA. NELLA TERRA DEI FARAONI. L'AVVENTURA DELL'EGITTOLOGIA ITALIANA (documentari)

Un programma di Eugenio Farioli Vecchioli Scritto con Davide Savelli Produttore Esecutivo Sabrina Destito - v. pag.526 TLV - Dall'Aida di Verdi agli obelischi di Roma, da Belzoni, ispiratore di Indiana Jones, al Museo Egizio di Torino: i mille legami fra Egitto e Italia.

02:00
CONFLITTI - LUBJANKA. UOMINI E DONNE NELLA RUSSIA DI STALIN P.2 (documentari)

di E. Biagi (1990) v. Pag.526 TLV - La storia della dissidenza in Urss ai tempi di Stalin.

03:00
CONFLITTI - TRAGICO E GLORIOSO '43.LA QUARTA SPONDA (documentari)

Di Walter Preci e Walter Licastro (1973) , v. pag. 526 TLV - Il racconto degli scontri tra l' VIII Armata angloamericana e le truppe nazi-fasciste avvenuti in terra d'Africa.

03:50
COME ERAVAMO - GIOVANI RES GIOVANI (documentari)

Una selezione di teche dedicata ai giovani e ai diversi aspetti della loro vita.

04:00
RES 78-82 - P.21 () (documentari)

Giovani, moda, canzoni e cronaca negli anni del riflusso: 1978-1982. Quando gli italiani abbandonano le piazze e ricercano l'evasione.

04:30
IERI E OGGI PUNT.111 (documentari)

v.pag.526 TLV - I personaggi dello spettacolo, della canzone, del teatro e dello sport che hanno fatto la storia della televisione italiana.

05:30
IL GIORNO E LA STORIA (documentari)

Un programma di Giovanni Paolo Fontana Produttore Esecutivo Fawzia Moccia v. pag. 526 TLV - Persone, eventi, ricorrenze del 3 aprile 2020.

05:50
PASSATO E PRESENTE L'ITALIA DI TOTò CON IL PROF. EMILIO GENTILE (documentari)

Conduce Paolo Mieli Un programma di Alessandra Bisegna, Sara Chiaretti, Paolo Mieli Con la consulenza di Cristoforo Gorno Produttore Esecutivo Valentina Tassini Regia di Davide Frasnelli v. pag. 526 TLV - Programma di approfondimento storico di Rai Cultura. Ogni giorno un tema, un personaggio, un avvenimento. Un accademico di fama e tre giovani studenti che aspirano ad essere gli storici del futuro ne discutono con Paolo Mieli. La narrazione avverrà attraverso il confronto tra i loro diversi punti di vista. Il rigore della ricerca e la suggestione delle immagini per un grande racconto tra passato e presente.

05:50
PASSATO E PRESENTE L'ITALIA DI TOTò CON IL PROF. EMILIO GENTILE (documentari)

Conduce Paolo Mieli Un programma di Alessandra Bisegna, Sara Chiaretti, Paolo Mieli Con la consulenza di Cristoforo Gorno Produttore Esecutivo Valentina Tassini Regia di Davide Frasnelli v. pag. 526 TLV - Programma di approfondimento storico di Rai Cultura. Ogni giorno un tema, un personaggio, un avvenimento. Un accademico di fama e tre giovani studenti che aspirano ad essere gli storici del futuro ne discutono con Paolo Mieli. La narrazione avverrà attraverso il confronto tra i loro diversi punti di vista. Il rigore della ricerca e la suggestione delle immagini per un grande racconto tra passato e presente.