Rai 4

MATTINA

06:30
STREGHE (2018) (serie tv)

Ambientato nella fittizia città universitaria di Hilltowne, la serie inizia con le sorelle Mel (Melonie Diaz) e Maggie Vera (Sarah Jeffery) che vivono insieme alla madre Marisol (Valerie Cruz), che poco dopo viene attaccata e uccisa da una forza demoniaca sconosciuta.[4] Tre mesi più tardi Mel e Maggie scoprono di avere una sorellastra più anziana, Macy Vaughn (Madeleine Mantock), tenuta segreta per anni dalla madre, ma recentemente trasferitasi a Hilltowne, per accettare un nuovo lavoro presso l'università locale. Dopo il primo incontro, le sorelle, iniziano inaspettatamente a manifestare i loro poteri magici; la maggiore Macy riceve il potere della telecinesi, la sorella di mezzo Mel riesce a congelare il tempo e la più giovane, Maggie, riesce invece a sentire i pensieri della gente. Poco dopo, il loro angelo bianco (un angelo che protegge e guida le streghe) Harry Greenwood (Rupert Evans) riunisce tutte e tre le sorelle e rivela loro che sono streghe, proprio come la loro madre. Marisol aveva vincolato i poteri delle sue figlie quando nacquero, in modo da potergli far vivere una vita normale, e stava per sciogliere quei poteri la notte in cui fu assassinata.[5] Le sorelle, malgrado lo sconvolgimento iniziale, accettano in definitiva il loro nuovo destino come Prescelte e il trio più potente di streghe inizia la sua missione, ovvero, proteggere gli innocenti ed eliminare demoni e stregoni. Il reboot porta diversi cambiamenti rispetto alla serie originale, incluso il cambio location da San Francisco alla città fittizia di Hilltown, oltre che; rendere lesbica la sorella di mezzo; dare alla sorella più giovane il potere della telepatia invece che la premonizione; cambiare il nome di famiglia da Halliwell a Vera; e avere tutti e tre i nomi delle sorelle che iniziano per M anzichè P. Inoltre, ha un cast più vario e con etnie diverse; Diaz e Jeffery sono di discendenza ispanica, mentre Mantock è di discendenza afro-caraibica.

07:15
STREGHE (2018) (serie tv)

Ambientato nella fittizia città universitaria di Hilltowne, la serie inizia con le sorelle Mel (Melonie Diaz) e Maggie Vera (Sarah Jeffery) che vivono insieme alla madre Marisol (Valerie Cruz), che poco dopo viene attaccata e uccisa da una forza demoniaca sconosciuta.[4] Tre mesi più tardi Mel e Maggie scoprono di avere una sorellastra più anziana, Macy Vaughn (Madeleine Mantock), tenuta segreta per anni dalla madre, ma recentemente trasferitasi a Hilltowne, per accettare un nuovo lavoro presso l'università locale. Dopo il primo incontro, le sorelle, iniziano inaspettatamente a manifestare i loro poteri magici; la maggiore Macy riceve il potere della telecinesi, la sorella di mezzo Mel riesce a congelare il tempo e la più giovane, Maggie, riesce invece a sentire i pensieri della gente. Poco dopo, il loro angelo bianco (un angelo che protegge e guida le streghe) Harry Greenwood (Rupert Evans) riunisce tutte e tre le sorelle e rivela loro che sono streghe, proprio come la loro madre. Marisol aveva vincolato i poteri delle sue figlie quando nacquero, in modo da potergli far vivere una vita normale, e stava per sciogliere quei poteri la notte in cui fu assassinata.[5] Le sorelle, malgrado lo sconvolgimento iniziale, accettano in definitiva il loro nuovo destino come Prescelte e il trio più potente di streghe inizia la sua missione, ovvero, proteggere gli innocenti ed eliminare demoni e stregoni. Il reboot porta diversi cambiamenti rispetto alla serie originale, incluso il cambio location da San Francisco alla città fittizia di Hilltown, oltre che; rendere lesbica la sorella di mezzo; dare alla sorella più giovane il potere della telepatia invece che la premonizione; cambiare il nome di famiglia da Halliwell a Vera; e avere tutti e tre i nomi delle sorelle che iniziano per M anzichè P. Inoltre, ha un cast più vario e con etnie diverse; Diaz e Jeffery sono di discendenza ispanica, mentre Mantock è di discendenza afro-caraibica.

07:55
MEDIUM (serie tv)
Quarantasei anni prima

Allison sogna di essere una donna rinchiusa in manicomio nel 1959. Indagando scopre che la donna e' esistita davvero e dichiarava di chiamarsi Allison e di vivere nel 2005. Gli episodi della serie si ispirano alla storia della medium Allison Dubois, interpretata dalla Arquette, una giovane moglie e madre che, fin dall"infanzia, è tormentata da visioni e sogni che hanno per protagonisti i morti. Durante questi momenti le è possibile prevedere fatti futuri, ma anche comprendere i pensieri della gente. Intimorita dagli eventi, Alison cerca aiuto in suo marito Joe, ingegnere aerospaziale che, seppure con qualche difficoltà, inizia a persuadersi progressivamente che sua moglie stia dicendo la verità sulle sue doti paranormali. Alla realizzazione degli episodi ha collaborato attivamente la donna cui la serie si ispira: Alison Dubois. La prima esperienza paranormale di Alison Dubois è avvenuta quando aveva sei anni, e ricevette la visita del bisnonno defunto. La sua camera era spesso meta di spiriti con i quali Alison parlava. "Avevo chiamato i miei animaletti Lou ed Eddie. Erano I nomi di persone defunte che stavano nella stanza con me e in questo modo, parlando con loro e dando loro un nome, avevo la sensazione che fossero più reali, tangibili. Non ne parlavo con altri però, perchè non volevo far sentire a disagio i miei genitori". Dopo essersi sposata ed essersi iscritta alla facoltà di Legge con la speranza di diventare procuratore, Alison ha dovuto fare i conti con le sue doti che potevano consentirle di aiutare la gente più di quanto avrebbe potuto sperare. Oggi, la Dubois collabora attivamente con la polizia ed è consulente di studi legali. E' anche membro del "Dream Team" un piccolo gruppo di medium oggetto di studio dell'Università di Arizona. Pur tralasciando nomi e fatti riconducibili alla storia della medium e alla sua collaborazione con la giustizia nella risoluzione di alcuni casi, Alison Dubois ha dichiarato che il Pilot della serie è piuttosto fedele alla realtà della sua vita. Si tratta proprio del momento che riguarda la sua scelta tra l'essere procuratore e l'aiutare la gente grazie alle sue doti. E il caso raccontato nell'episodio pilota, che coinvolge i Texas Rangers, è stato proprio il primo caso a cui Alison ha collaborato, anche se per esigenze di fiction la produzione ha dovuto inserire elementi nuovi, estranei alla reale vicenda investigativa che ha coinvolto la medium.

08:45
MEDIUM (serie tv)
Sonnambula

Allison ha grossi problemi di sonnambulismo, che sconvolgono la sua vita e la lasciano esausta. Nel frattempo lavora a un caso insieme a Devalos e Scanlon. Gli episodi della serie si ispirano alla storia della medium Allison Dubois, interpretata dalla Arquette, una giovane moglie e madre che, fin dall"infanzia, è tormentata da visioni e sogni che hanno per protagonisti i morti. Durante questi momenti le è possibile prevedere fatti futuri, ma anche comprendere i pensieri della gente. Intimorita dagli eventi, Alison cerca aiuto in suo marito Joe, ingegnere aerospaziale che, seppure con qualche difficoltà, inizia a persuadersi progressivamente che sua moglie stia dicendo la verità sulle sue doti paranormali. Alla realizzazione degli episodi ha collaborato attivamente la donna cui la serie si ispira: Alison Dubois. La prima esperienza paranormale di Alison Dubois è avvenuta quando aveva sei anni, e ricevette la visita del bisnonno defunto. La sua camera era spesso meta di spiriti con i quali Alison parlava. "Avevo chiamato i miei animaletti Lou ed Eddie. Erano I nomi di persone defunte che stavano nella stanza con me e in questo modo, parlando con loro e dando loro un nome, avevo la sensazione che fossero più reali, tangibili. Non ne parlavo con altri però, perchè non volevo far sentire a disagio i miei genitori". Dopo essersi sposata ed essersi iscritta alla facoltà di Legge con la speranza di diventare procuratore, Alison ha dovuto fare i conti con le sue doti che potevano consentirle di aiutare la gente più di quanto avrebbe potuto sperare. Oggi, la Dubois collabora attivamente con la polizia ed è consulente di studi legali. E' anche membro del "Dream Team" un piccolo gruppo di medium oggetto di studio dell'Università di Arizona. Pur tralasciando nomi e fatti riconducibili alla storia della medium e alla sua collaborazione con la giustizia nella risoluzione di alcuni casi, Alison Dubois ha dichiarato che il Pilot della serie è piuttosto fedele alla realtà della sua vita. Si tratta proprio del momento che riguarda la sua scelta tra l'essere procuratore e l'aiutare la gente grazie alle sue doti. E il caso raccontato nell'episodio pilota, che coinvolge i Texas Rangers, è stato proprio il primo caso a cui Alison ha collaborato, anche se per esigenze di fiction la produzione ha dovuto inserire elementi nuovi, estranei alla reale vicenda investigativa che ha coinvolto la medium.

09:30
SCORPION (serie tv)
Un nuovo amico

Sylvester si infiltra come prigioniero in un carcere per salvare la vita di tre giudici federali. Ma la squadra deve trovare un modo per farlo fuggire quando è la sua vita è minacciata.... Il genio Walter O'Brien viene ingaggiato dalla Homeland Security per formare e guidare un team di prodigiosi nerd per far fronte alle complesse minacce dell'era moderna. Oltre a O'Brien il team è formato dal comportamentista Toby Curtis, dal genio della meccanica Happy Quinn e dal matematico Sylvester Dodd.

10:15
SCORPION (serie tv)
Robot

Walter, Cabe e Happy sono intrappolati con l'equipaggio in un sottomarino top secret quando un'esplosione lo invia sul fondo dell'oceano con l'ossigeno limitato e una funzione di auto-distruzione attivata... Il genio Walter O'Brien viene ingaggiato dalla Homeland Security per formare e guidare un team di prodigiosi nerd per far fronte alle complesse minacce dell'era moderna. Oltre a O'Brien il team è formato dal comportamentista Toby Curtis, dal genio della meccanica Happy Quinn e dal matematico Sylvester Dodd.

11:00
COLD CASE (serie tv)
Falsa testimonianza

La squadra indaga su un incendio doloso del 2006, intanto il Detective Nick Vera scompare senza lasciare traccia. In onda sulla CBS dal 2003, Cold Case è una serie televisiva che tratta di casi irrisolti. La squadra omicidi di Philadelphia riapre vecchi casi e attraverso prove e testimonianze cerca di risolvere gli omicidi. La serie è ideata da Meredith Stehim (la stessa di ER) e prodotta da Jerry Bruckheimer (CSI, Pirates of Carribean, ecc…). Segni particolari di questo telefilm, oltre alle storie sempre ben scritte, sono le ambientazioni molto curate (in alcuni episodi si torna indietro addirittura agli anni ’20) e le musiche scelte per ogni puntata: dagli U2 a Billie Holiday, dai Duran Duran ai Louis Armstrong.

11:50
COLD CASE (serie tv)
Serial killer (1)

Il team sta indagando insieme all'FBI su un serial killer che è rimasto a 'riposo' fin dal 1978 e adesso a ripreso le sue attività criminose. In onda sulla CBS dal 2003, Cold Case è una serie televisiva che tratta di casi irrisolti. La squadra omicidi di Philadelphia riapre vecchi casi e attraverso prove e testimonianze cerca di risolvere gli omicidi. La serie è ideata da Meredith Stehim (la stessa di ER) e prodotta da Jerry Bruckheimer (CSI, Pirates of Carribean, ecc…). Segni particolari di questo telefilm, oltre alle storie sempre ben scritte, sono le ambientazioni molto curate (in alcuni episodi si torna indietro addirittura agli anni ’20) e le musiche scelte per ogni puntata: dagli U2 a Billie Holiday, dai Duran Duran ai Louis Armstrong.

12:35
CRIMINAL MINDS (serie tv)
Prigioniero della mente

Il team indaga su un omicidio di massa in una compagnia di servizi di sicurezza e scopre che il killer non è quello che sembra. Morgan intanto si occupa della riqualificazione di Prentiss.

Rai 4

POMERIGGIO

13:30
CRIMINAL MINDS (serie tv)
L'escluso

I sopravvissuti di un massacro in una scuola si riuniscono dopo dieci anni dalla tragedia e il BAU deve indagare su un killer che sta usando una metodologia simile. Hotch è preoccupato per suo figlio che potrebbe essere vittima di bullismo.

14:10
MARVEL'S JESSICA JONES (serie tv)
Irrecuperabili

Kilgrave si introduce nell'appartamento di Jessica mentre lei è assente e viene sorpreso dal suo timido vicino di casa, Ruben, che costringe prima a confessargli di avere una cotta per l'investigatrice e poi a suicidarsi. Jessica nel frattempo, demoralizzata e incupita per aver deluso Luke, passa la notte a ubriacarsi, aggredisce fisicamente l'ex-moglie di Hogarth per costringerla a firmare i documenti del divorzio e arriva quasi a ucciderla gettandola sui binari della metropolitana; disgustata di sé stessa, la ragazza torna a casa e trova il cadavere di Ruben; ormai completamente in preda allo sconforto, l'investigatrice decide di consegnarsi alla polizia per poter essere rinchiusa in un carcere di massima sicurezza e attirare in trappola Kilgrave.... Tormentata da un passato traumatico, Jessica Jones usa le sue doti di investigatrice privata per trovare il suo aguzzino, prima che rovini altre vite a Hell's Kitchen.

15:10
STREGHE (2018) (serie tv)

Ambientato nella fittizia città universitaria di Hilltowne, la serie inizia con le sorelle Mel (Melonie Diaz) e Maggie Vera (Sarah Jeffery) che vivono insieme alla madre Marisol (Valerie Cruz), che poco dopo viene attaccata e uccisa da una forza demoniaca sconosciuta.[4] Tre mesi più tardi Mel e Maggie scoprono di avere una sorellastra più anziana, Macy Vaughn (Madeleine Mantock), tenuta segreta per anni dalla madre, ma recentemente trasferitasi a Hilltowne, per accettare un nuovo lavoro presso l'università locale. Dopo il primo incontro, le sorelle, iniziano inaspettatamente a manifestare i loro poteri magici; la maggiore Macy riceve il potere della telecinesi, la sorella di mezzo Mel riesce a congelare il tempo e la più giovane, Maggie, riesce invece a sentire i pensieri della gente. Poco dopo, il loro angelo bianco (un angelo che protegge e guida le streghe) Harry Greenwood (Rupert Evans) riunisce tutte e tre le sorelle e rivela loro che sono streghe, proprio come la loro madre. Marisol aveva vincolato i poteri delle sue figlie quando nacquero, in modo da potergli far vivere una vita normale, e stava per sciogliere quei poteri la notte in cui fu assassinata.[5] Le sorelle, malgrado lo sconvolgimento iniziale, accettano in definitiva il loro nuovo destino come Prescelte e il trio più potente di streghe inizia la sua missione, ovvero, proteggere gli innocenti ed eliminare demoni e stregoni. Il reboot porta diversi cambiamenti rispetto alla serie originale, incluso il cambio location da San Francisco alla città fittizia di Hilltown, oltre che; rendere lesbica la sorella di mezzo; dare alla sorella più giovane il potere della telepatia invece che la premonizione; cambiare il nome di famiglia da Halliwell a Vera; e avere tutti e tre i nomi delle sorelle che iniziano per M anzichè P. Inoltre, ha un cast più vario e con etnie diverse; Diaz e Jeffery sono di discendenza ispanica, mentre Mantock è di discendenza afro-caraibica.

15:50
STREGHE (2018) (serie tv)

Ambientato nella fittizia città universitaria di Hilltowne, la serie inizia con le sorelle Mel (Melonie Diaz) e Maggie Vera (Sarah Jeffery) che vivono insieme alla madre Marisol (Valerie Cruz), che poco dopo viene attaccata e uccisa da una forza demoniaca sconosciuta.[4] Tre mesi più tardi Mel e Maggie scoprono di avere una sorellastra più anziana, Macy Vaughn (Madeleine Mantock), tenuta segreta per anni dalla madre, ma recentemente trasferitasi a Hilltowne, per accettare un nuovo lavoro presso l'università locale. Dopo il primo incontro, le sorelle, iniziano inaspettatamente a manifestare i loro poteri magici; la maggiore Macy riceve il potere della telecinesi, la sorella di mezzo Mel riesce a congelare il tempo e la più giovane, Maggie, riesce invece a sentire i pensieri della gente. Poco dopo, il loro angelo bianco (un angelo che protegge e guida le streghe) Harry Greenwood (Rupert Evans) riunisce tutte e tre le sorelle e rivela loro che sono streghe, proprio come la loro madre. Marisol aveva vincolato i poteri delle sue figlie quando nacquero, in modo da potergli far vivere una vita normale, e stava per sciogliere quei poteri la notte in cui fu assassinata.[5] Le sorelle, malgrado lo sconvolgimento iniziale, accettano in definitiva il loro nuovo destino come Prescelte e il trio più potente di streghe inizia la sua missione, ovvero, proteggere gli innocenti ed eliminare demoni e stregoni. Il reboot porta diversi cambiamenti rispetto alla serie originale, incluso il cambio location da San Francisco alla città fittizia di Hilltown, oltre che; rendere lesbica la sorella di mezzo; dare alla sorella più giovane il potere della telepatia invece che la premonizione; cambiare il nome di famiglia da Halliwell a Vera; e avere tutti e tre i nomi delle sorelle che iniziano per M anzichè P. Inoltre, ha un cast più vario e con etnie diverse; Diaz e Jeffery sono di discendenza ispanica, mentre Mantock è di discendenza afro-caraibica.

16:35
TRIBES AND EMPIRES: LE PROFEZIE DI NOVOLAND (serie tv)

Ambientato nell'immaginario universo di Novoland durante il regno della decadente dinastia Duan, narra la storia di tre personaggi: Muyun Sheng (Huang Xuan), metà umano e metà Mei (spirito-demone) è lo sfavorito figlio dell'Imperatore su cui pesa la profezia che porterà caos e distruzione nel mondo. Egli vive, per questa ragione, rinchiuso e in solitudine dentro Palazzo. Casualmente libera uno spirito Mei rinchiuso dentro una perla, Panxi, con cui fa amicizia. I due promettono di fuggire insieme nel luogo più bello del mondo. Muru Hanjiang (Dou Xiao), nato in una famiglia di generali, viene esiliato dal padre poiché è stato predetto che egli usurperà il trono Imperiale. Shuofeng Heye (Zhou Yiwei) è il capace e coraggioso discendente di una tribù del nord, il quale soffre terribili perdite a causa delle battaglie contro il Casato Muru. Il suo obiettivo è unificare tutte le tribù, e dare pace e una casa alla sua gente. Tribes and Empires è tratto dal romanzo Hai Shang Mu Yun Ji scritto da Jin Hezai.

17:35
TRIBES AND EMPIRES: LE PROFEZIE DI NOVOLAND (serie tv)

Ambientato nell'immaginario universo di Novoland durante il regno della decadente dinastia Duan, narra la storia di tre personaggi: Muyun Sheng (Huang Xuan), metà umano e metà Mei (spirito-demone) è lo sfavorito figlio dell'Imperatore su cui pesa la profezia che porterà caos e distruzione nel mondo. Egli vive, per questa ragione, rinchiuso e in solitudine dentro Palazzo. Casualmente libera uno spirito Mei rinchiuso dentro una perla, Panxi, con cui fa amicizia. I due promettono di fuggire insieme nel luogo più bello del mondo. Muru Hanjiang (Dou Xiao), nato in una famiglia di generali, viene esiliato dal padre poiché è stato predetto che egli usurperà il trono Imperiale. Shuofeng Heye (Zhou Yiwei) è il capace e coraggioso discendente di una tribù del nord, il quale soffre terribili perdite a causa delle battaglie contro il Casato Muru. Il suo obiettivo è unificare tutte le tribù, e dare pace e una casa alla sua gente. Tribes and Empires è tratto dal romanzo Hai Shang Mu Yun Ji scritto da Jin Hezai.

18:20
SCORPION (serie tv)
Super Fun Guys

Il Team Scorpion si reca sotto copertura sul set del film "Super Fun Guy" ambientato in Kazakistan per disabilitare un missile nucleare di epoca sovietica venduto dai terroristi. Il genio Walter O'Brien viene ingaggiato dalla Homeland Security per formare e guidare un team di prodigiosi nerd per far fronte alle complesse minacce dell'era moderna. Oltre a O'Brien il team è formato dal comportamentista Toby Curtis, dal genio della meccanica Happy Quinn e dal matematico Sylvester Dodd.

19:05
SCORPION (serie tv)
High-tech, droga e rock 'n' roll

Il tentativo di Walter di "normalizzarsi" va storto quando un virus nefasto viene caricato sul suo computer. Un'arma micidiale che trasforma un nuovo progetto in una trappola mortale. L'edificio si trasforma in una sorta di "Inferno di cristallo" in cui rimangono intrappolate alcune persone... Il genio Walter O'Brien viene ingaggiato dalla Homeland Security per formare e guidare un team di prodigiosi nerd per far fronte alle complesse minacce dell'era moderna. Oltre a O'Brien il team è formato dal comportamentista Toby Curtis, dal genio della meccanica Happy Quinn e dal matematico Sylvester Dodd.

19:40
CRIMINAL MINDS (serie tv)
Il dolore della colpa

La squadra si reca a San Louis per indagare sulla scomparsa di alcuni bambini. Rossi rivede la sua prima moglie, che gli porta delle brutte notizie.

Rai 4

SERA

20:35
CRIMINAL MINDS (serie tv)
Al di là della morte

Il BAU viene convocato nella Angeles National Forest in California dopo il misterioso rinvenimento di corpi nei laghi della zona. Intanto Rossi deve prendere una difficile decisione riguardo la ex moglie Carolyn.

21:20
THE CELL. LA CELLULA (2000) (film)

Attraverso una tecnica sperimentale, la dottoressa Deane deve entrare nell'inconscio di un serial killer in coma per scoprire dove ha nascosto la sua ultima vittima...

23:15
ELI ROTH'S HISTORY OF HORROR (mondo e tendenze)
Rai 4

NOTTE

00:10
RUPTURE (2016) (film)

Reene Morgan, madre del dodicenne Evan, viene rapita da individui sconosciuti che la stavano osservando da tempo. La donna si trova intrappolata in una struttura dove avvengono strani esperimenti relativi alle fobie dei pazienti, atti a rivelare una potenziale natura aliena negli individui selezionati.

01:55
MARVEL'S JESSICA JONES (serie tv)
Irrecuperabili

Kilgrave si introduce nell'appartamento di Jessica mentre lei è assente e viene sorpreso dal suo timido vicino di casa, Ruben, che costringe prima a confessargli di avere una cotta per l'investigatrice e poi a suicidarsi. Jessica nel frattempo, demoralizzata e incupita per aver deluso Luke, passa la notte a ubriacarsi, aggredisce fisicamente l'ex-moglie di Hogarth per costringerla a firmare i documenti del divorzio e arriva quasi a ucciderla gettandola sui binari della metropolitana; disgustata di sé stessa, la ragazza torna a casa e trova il cadavere di Ruben; ormai completamente in preda allo sconforto, l'investigatrice decide di consegnarsi alla polizia per poter essere rinchiusa in un carcere di massima sicurezza e attirare in trappola Kilgrave.... Tormentata da un passato traumatico, Jessica Jones usa le sue doti di investigatrice privata per trovare il suo aguzzino, prima che rovini altre vite a Hell's Kitchen.

02:45
TRIBES AND EMPIRES: LE PROFEZIE DI NOVOLAND (serie tv)

Ambientato nell'immaginario universo di Novoland durante il regno della decadente dinastia Duan, narra la storia di tre personaggi: Muyun Sheng (Huang Xuan), metà umano e metà Mei (spirito-demone) è lo sfavorito figlio dell'Imperatore su cui pesa la profezia che porterà caos e distruzione nel mondo. Egli vive, per questa ragione, rinchiuso e in solitudine dentro Palazzo. Casualmente libera uno spirito Mei rinchiuso dentro una perla, Panxi, con cui fa amicizia. I due promettono di fuggire insieme nel luogo più bello del mondo. Muru Hanjiang (Dou Xiao), nato in una famiglia di generali, viene esiliato dal padre poiché è stato predetto che egli usurperà il trono Imperiale. Shuofeng Heye (Zhou Yiwei) è il capace e coraggioso discendente di una tribù del nord, il quale soffre terribili perdite a causa delle battaglie contro il Casato Muru. Il suo obiettivo è unificare tutte le tribù, e dare pace e una casa alla sua gente. Tribes and Empires è tratto dal romanzo Hai Shang Mu Yun Ji scritto da Jin Hezai.

03:30
TRIBES AND EMPIRES: LE PROFEZIE DI NOVOLAND (serie tv)

Ambientato nell'immaginario universo di Novoland durante il regno della decadente dinastia Duan, narra la storia di tre personaggi: Muyun Sheng (Huang Xuan), metà umano e metà Mei (spirito-demone) è lo sfavorito figlio dell'Imperatore su cui pesa la profezia che porterà caos e distruzione nel mondo. Egli vive, per questa ragione, rinchiuso e in solitudine dentro Palazzo. Casualmente libera uno spirito Mei rinchiuso dentro una perla, Panxi, con cui fa amicizia. I due promettono di fuggire insieme nel luogo più bello del mondo. Muru Hanjiang (Dou Xiao), nato in una famiglia di generali, viene esiliato dal padre poiché è stato predetto che egli usurperà il trono Imperiale. Shuofeng Heye (Zhou Yiwei) è il capace e coraggioso discendente di una tribù del nord, il quale soffre terribili perdite a causa delle battaglie contro il Casato Muru. Il suo obiettivo è unificare tutte le tribù, e dare pace e una casa alla sua gente. Tribes and Empires è tratto dal romanzo Hai Shang Mu Yun Ji scritto da Jin Hezai.

04:10
COLD CASE (serie tv)
Jackpot favoloso

La squadra è impegnata in un caso del 2007 che riguarda l'omicidio di un meccanico, vincitore di 8 milioni di dollari alla lotteria. In onda sulla CBS dal 2003, Cold Case è una serie televisiva che tratta di casi irrisolti. La squadra omicidi di Philadelphia riapre vecchi casi e attraverso prove e testimonianze cerca di risolvere gli omicidi. La serie è ideata da Meredith Stehim (la stessa di ER) e prodotta da Jerry Bruckheimer (CSI, Pirates of Carribean, ecc…). Segni particolari di questo telefilm, oltre alle storie sempre ben scritte, sono le ambientazioni molto curate (in alcuni episodi si torna indietro addirittura agli anni ’20) e le musiche scelte per ogni puntata: dagli U2 a Billie Holiday, dai Duran Duran ai Louis Armstrong.

05:00
COLD CASE (serie tv)
Falsa testimonianza

La squadra indaga su un incendio doloso del 2006, intanto il Detective Nick Vera scompare senza lasciare traccia. In onda sulla CBS dal 2003, Cold Case è una serie televisiva che tratta di casi irrisolti. La squadra omicidi di Philadelphia riapre vecchi casi e attraverso prove e testimonianze cerca di risolvere gli omicidi. La serie è ideata da Meredith Stehim (la stessa di ER) e prodotta da Jerry Bruckheimer (CSI, Pirates of Carribean, ecc…). Segni particolari di questo telefilm, oltre alle storie sempre ben scritte, sono le ambientazioni molto curate (in alcuni episodi si torna indietro addirittura agli anni ’20) e le musiche scelte per ogni puntata: dagli U2 a Billie Holiday, dai Duran Duran ai Louis Armstrong.

05:55
COLD CASE (serie tv)
Serial killer (1)

Il team sta indagando insieme all'FBI su un serial killer che è rimasto a 'riposo' fin dal 1978 e adesso a ripreso le sue attività criminose. In onda sulla CBS dal 2003, Cold Case è una serie televisiva che tratta di casi irrisolti. La squadra omicidi di Philadelphia riapre vecchi casi e attraverso prove e testimonianze cerca di risolvere gli omicidi. La serie è ideata da Meredith Stehim (la stessa di ER) e prodotta da Jerry Bruckheimer (CSI, Pirates of Carribean, ecc…). Segni particolari di questo telefilm, oltre alle storie sempre ben scritte, sono le ambientazioni molto curate (in alcuni episodi si torna indietro addirittura agli anni ’20) e le musiche scelte per ogni puntata: dagli U2 a Billie Holiday, dai Duran Duran ai Louis Armstrong.

05:55
COLD CASE (serie tv)
Serial killer (1)

Il team sta indagando insieme all'FBI su un serial killer che è rimasto a 'riposo' fin dal 1978 e adesso a ripreso le sue attività criminose. In onda sulla CBS dal 2003, Cold Case è una serie televisiva che tratta di casi irrisolti. La squadra omicidi di Philadelphia riapre vecchi casi e attraverso prove e testimonianze cerca di risolvere gli omicidi. La serie è ideata da Meredith Stehim (la stessa di ER) e prodotta da Jerry Bruckheimer (CSI, Pirates of Carribean, ecc…). Segni particolari di questo telefilm, oltre alle storie sempre ben scritte, sono le ambientazioni molto curate (in alcuni episodi si torna indietro addirittura agli anni ’20) e le musiche scelte per ogni puntata: dagli U2 a Billie Holiday, dai Duran Duran ai Louis Armstrong.